LA PASTA FRESCA

Tempo di preparazione 30 minuti+ riposo

Ingredienti per: 4 persone

  • 300 g di Farina 
  • 3 Uova 
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’ oliva 
  • Sale q.b 
  1. Setacciate la farina e disponetela a fontana su una spianatoia.
  2. Formate un incavo al centro e versatevi le uova leggermente sbattute. Aggiungete un pizzico di sale e l’olio extravergine d’oliva.
  3. Con la punta delle dita mischiate gli ingredienti incorporando a poco a poco la farina. Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio.
  4. Formate una palla. Mettetela in una scodella e copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per almeno un’ ora.
  5. A questo punto l’impasto è pronto. Potete passarla attraverso la macchina per fare la pasta e ottenere delle fantastiche tagliatelle oppure potete preparare le orecchiette con le vostre mani.

GRATIN DI PASTA AL FORNO

Un classico della tradizione italiana, dalla preparazione semplice, che si presta a innumerevoli varianti. La sua preparazione vi porterà via poco tempo e voi potrete offrire un primo piatto buono e un po diverso dal solito.

INGREDIENTI dosi per 5 persone

  • 500 g di Rigatoni
  • 200 g di mozzarella
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini
  • 2 Uova
  • 1 Barattolo di pomodorini
  • 40 g di Parmigiano reggiano
  • 30 g di Pan grattato
  • Prezzemolo q.b
  • Olio d’oliva q.b
  • Sale q.b

PREPARAZIONE

Fate cuocere i rigatoni in una pentola con abbondante acqua salata, dopodiché scolateli al dente e trasferiteli in una teglia o pirofila oliata. Aggiungere alla pasta la mozzarella e il prosciutto cotto tagliati a dadini, i pomodorini e le uova precedentemente sbattute salate e mescolate bene il tutto. Infine cospargete sulla pasta il parmigiano, il pangrattato e il prezzemolo tritato. Versate un filo d’olio e infornate nel forno preriscaldato a 180° C per circa 25/30 minuti.

Quando si formerà l’invitante crosticina dorata sulla superficie della pasta, sfornatela e servitela subito in tavola.

TRONCHETTO DI NATALE

 Anche se in ritardo rispetto alle festività consigliamo comunque di provare questa deliziosa ricetta che vi stupirà. Il tronchetto di Natale è un dolce tipico natalizio che arriva dalla Francia, il suo nome originale è infatti Buche de Noel. La sua particolare forma, che riproduce appunto un piccolo tronco, è una delle più antiche tradizioni natalizie diffusa in tutta Europa e cioè “Il ceppo di Natale”: si tratta del ceppo di un tronco di legno che per tradizione il capofamiglia mette nel camino la sera della Vigilia di Natale e che brucerà per tutto il periodo delle feste, come simbolo di buon augurio. E se ormai ben pochi di noi hanno un camino in cui mettere il ceppo di Natale, chiunque può preparare il dolce che si ispira a questa tradizione, cioè il tronchetto di Natale.

INGREDIENTI :

  • 4 uova
  • 4 cucchiai di acqua bollente
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di farina
  • 80 g di fecola di patate
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci

INGREDIENTI DELLA CREMA AL CAFFE’:

  • 20 g di caffè solubile
  • 100 g di zucchero a velo
  • 500 ml di panna fresca

Procedimento:

  1. Separare i tuorli dall’albume. Sbattere i tuorli con l’acqua bollente e lo zucchero poi aggiungere la farina con la fecola di patate setacciati precedentemente e mescolare il tutto;  mettere il latte in un bicchiere aggiungere la bustina di lievito e mescolare con un cucchiaino (si formerà un pò di schiuma), aggiungerlo all’impasto fatto in precedenza, mescolando finché non si sarà amalgamato all’impasto;
  2. Infine montare gli albumi a neve e aggiungerli all’impasto mescolando delicatamente dall’alto verso il basso. Versare, in una teglia rettangolare ricoperta da fogli di carta da forno,  l’impasto e lisciarlo.
  3. Infornare nel forno preriscaldato a 180° C per 10/12 minuti . Quando la cottura sarà ottimata bagnate un strofinaccio/torcione capovolgete la base del tronchetto sopra e arrotolatelo piano piano e lasciar riposare 2 minuti. A scelta si può anche bagnare come si vuole o non, in questo caso è stato bagnato con del caffè espresso senza zucchero. 

Procedimento della crema:

  1. Versare in una scodella lo zucchero e  il caffè solubile e mescolare con uno sbattitore elettrico o planetaria per un pò. Dopo aggiungere la panna e sbattere il tutto finché si monti bene.
  2. Srotolare e farcire la base cotta in precedenza e poi avvolgere il tutto di nuovo, per decorare si può utilizzare la crema al caffè avanzata  e spalmarla su tutto il tronchetto e con una forchetta realizzare l’effetto tronco. Infine spolverizzare con il cacao e realizzare le decorazioni con la pasta di zucchero.

CONSIGLI

Per la base della torta si può anche utilizzare il pandoro tagliandolo a stella adagiarlo sulla pellicola cercando di formare un rettangolo poi passatelo con il matterello per appiattire un pò mettere la crema e metterlo in frigo per 2 ore oppure in congelatore, prima di servire spolverizzare con il caco oppure decorare con la panna.

Auguri di buon anno

Erasmus-Paderborn

Ormai manca poco per iniziare un nuovo anno.

Il 2018, come altri anni, è stato ricco di esperienze ed emozioni, sia positive sia negative.

Sicuramente due scelte di cui sono soddisfatto sono l’essere andato in Germania e aver aperto questo blog. Per l’anno nuovo, quindi, spero di continuare a vivere la mobilità Erasmus in modo positivo, continuare a scrivere (anche in modo diverso e più ambizioso), di avere una buona salute, di godermi più il presente ed essere più positivo.

A te che stai leggendo auguro di:

-Avere una buona salute (credo che questo sia importante per tutti);

-poter contare sulla tua famiglia e buoni amici (io preferisco sempre averne pochi, ma buoni);

-viaggiare (perché la vita è troppo breve ed è sempre bello ampliare i propri orizzonti);

-trovare la persona giusta o poter godere di un buon rapporto con qualcuno, perché sono dell’idea che un partner debba completarci e…

View original post 59 altre parole