STRUFFOLI

Gli struffoli sono un dolce tipico natalizio molto diffuso in Campania e anche in buona parte del sud, molto gustosi e facili da preparare vi stupiranno per la loro consistenza croccante unita al delicato sapore del miele. 

INGREDIENTI 

Dosi per 4 persone 

  • 40 g di Zucchero
  • 400 g di Farina “00”
  • 60 g di Burro da fondere 
  • 1 Scorza d’arancia 
  • 3 Uova medie
  • 1 tuorlo di un uovo medio 
  • 1 pizzico di sale fino
  • 15 g di Liquore all’anice
  • Olio di semi di girasole q.b.

PER LA COPERTURA

  • Codette colorate q.b.
  • 175 g di Miele 
  • 30 g di Arancia candita
  • 30 g di Cedro candito

DECORAZIONI ALIMENTARE

  • Confetti argentati q.b.
  • Ciliegie candite q.b.

PROCEDIMENTO 

  1. Per prima cosa, fondere il burro a bagnomaria e lasciar intiepidire. Mettere in una scodella la farina, lo zucchero, le uova, il tuorlo d’uovo, l’anice, il burro fuso precedentemente, la scorza d’arancia grattugiata e un pizzico di sale.
  2. Impastate bene il tutto, sino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciar riposare l’impasto per 15 minuti.
  3. Trascorso il tempo dividete il composto in rotolini lunghi e stretti successivamente, tagliateli in tanti piccoli pezzi e modellateli con le mani creando tante palline.
  4. Nel frattempo fate scaldare abbondante olio in una casseruola con i  bordi alti e, una volta terminata la preparazione delle palline, friggetele ( poco per volta). 
  5. Mettete il miele in un pentolino antiaderente e fatelo sciogliere.
  6. Scolate gli struffoli dall’olio e metteteli su un piatto da portata. Cospargeteli con il miele, decorateli con le codette e i canditi e servite in tavola.

ACCORGIMENTI & VARIANTI

Friggete poche palline per volta, in modo che non si attacchino fra loro. Utilizzate una casseruola dai bordi alti per la frittura, in modo che l’olio non rischi di fuoriuscire. 

Decorare gli struffoli come più vi piace: con smarties, con pezzi di frutta candita o con dei confetti colorati. Infine aggiungendo mezzo cucchiaino di bicarbonato nell’impasto, gli struffoli si manterranno più morbidi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.