STRUDEL DI PASTA SFOGLIA SALATO

Con i suoi sottilissimi strati, la pasta sfoglia e la regina della pasticceria salata: si usa per la realizzazione delle sfogliate , delle millefoglie, torte salate, rustici , ecc.

Pasta sfoglia

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

  1. 500 g Farina 00
  2. 175 g Acqua tiepida
  3. Qualche gocce di Limone
  4. 500 g Burro
  5. Sale
  6. Farina per il piano da lavoro

PREPARAZIONE

  • Sul piano da lavoro disporre a fontana 375 g di farina, versate al centro l’acqua tiepida leggermente salata e qualche goccia di limone. Impastare energicamente fino a ottenere un composto consistente. Lavorate la pasta premendo con le mani fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Date al composto la forma di una palla, incidendola con un profondo taglio a croce, avvolgetela nella pellicola per alimenti e fatela riposare per 30 minuti.
  • Tagliate a pezzetti il burro ammorbidito  a temperatura ambiente. Mettere sul piano di lavoro la farina rimasta, aggiungete il burro impastando velocemente per non farlo diventare troppo caldo. Date all’impasto una forma rettangolare, formando un panetto consistente.
  • Togliete dalla pellicola l’impasto preparato in precedenza e apritelo a quadrato. L’operazione verrà facilitata dal taglio a croce fatto in precedenza. Stendete con il matterello la palla di pasta allargando fino a formare un quadrato di 40 × 40 cm per lato. Appoggiate al centro del quadrato il panetto di farina e burro. Ripiegate ognuno dei due lembi di pasta fino a ricoprire il panetto e poi stendetela con il mattarello. Rovesciate uno dei due lembi liberi sotto la parte centrale il secondo piegatelo al di sopra. Questa operazione favorisce una buona distribuzione del burro fra gli strati della pasta. Stendete la pasta ricavandone un rettangolo dello spessore di 3-4 mm.
  • Esercitate una pressione regolare in modo che il burro all’interno della pasta si distribuisca in modo uniforme. Per ottenere la caratteristica consistenza a foglietti , procedete a dare diversi giri alla pasta. Cioè ripiegarla su se stessa X 4 volte. Cominciate premendo la pasta con le dita, quindi avvolgetela nella pellicola e metterla in frigo per 30 minuti, questa operazione va ripetuta per 4 volte sia le pieghe e sia il riposo. Lo spessore ideale che deve raggiungere la sfoglia corrisponde a 3-4 mm.

Ingredienti per lo strudel:

  • 250 g Pasta sfoglia
  • 50 g Asiago
  • 70 g Prosciutto cotto
  • 75 g Funghi in scatola
  • Sale

PREPARAZIONE

  1. Stendere la pasta sfoglia su un piano da lavoro, conferitele una forma rettangolare e bucherellate la superficie con i lembi di una forchetta. Mettete metà prosciutto cotto al centro del rettangolo di sfoglia, poi l’asiago, i funghi e terminate con il prosciutto rimasto.
  2. Ai lati incidete dei tagli obliqui e cominciante ad intrecciare alternando i lati uno sopra l’altro fino alla fine. Mettete lo strudel su una teglia rivestita con carta da forno e spennellate la superficie con un po’ di olio d’oliva per farlo dorare.
  3. Infornate in forno preriscaldato a 180ºC per circa 35 minuti, sino a quando la superficie dello strudel diventa dorata, dopodiché sfornatelo e servitelo in tavola. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.